POLITICA AZIENDALE

Pulizie per aziende e uffici a Palermo: il piacere di lavorare in ambienti puliti

Obiettivi
L'impresa di pulizie Publigroup Service riesce a essere competitiva in particolare per la struttura aziendale, ben organizzata e valida dal punto di vista tecnico, e per la grande attenzione rivolta alla clientela, cercando di ottimizzare la formulazione della richiesta economica, abbattendo costi accessori, a vantaggio della committenza. La ditta di Palermo è specializzata in servizi di pulizia per ditte e uffici, anche in ambiti particolari, come le banche. 

PULIZIE AZIENDALI PER AMBIENTI IMPECCABILI

La politica aziendale dell'impresa di pulizie

L’azienda Publigroup Service è convinta dell’importanza del pieno soddisfacimento della clientela, garantendo inoltre servizi puntuali e precisi. 

Questa convinzione ha portato ben preso i suoi frutti, concretizzatisi con le cifre. Prendendo in considerazione gli ultimi 6 anni in nostro volume di affari, che nel 2004 era di € 282.663,00, nel 2009 si è attestato ad € 913.284,68 quasi triplicando la potenzialità aziendale.
La progressione e la crescita si evincono da questi risultati ottenuti:
  • anno 2004 € 282.663,00
  • anno 2005 € 437.172,00
  • anno 2006 € 559.448,15
  • anno 2007 € 789.011,00
  • anno 2008 € 812.169,33
  • anno 2009 € 913.284,68 (*)
(*) anno del conferimento della ditta individuale, fatturato globale- € 704.411,00 La Puligroup Service s.r.l. ed € 208.873,68 La Puligroup Service.

In base a quanto affermato, e tenendo conto dell’attuale situazione di mercato, che ha subito una contrazione dovuta alla crisi economica, è previsto nel breve termine un fatturato vicino a quello del 2009, o al massimo con un incremento del 10%, nel medio termine, in ragione di una ripresa possiamo attestarci ad un aumento variabile dal 15 al 25%.

La crescita della nostra impresa di pulizie

L’obiettivo principale per l’anno 2009 è stata l’acquisizione della fascia di classificazione “E”, già posseduta dalla ditta individuale, ottenuta dopo circa 8 mesi dalla costituzione della s.r.l.. 

Il fermo burocratico ha impedito la partecipazione a gare d’appalto, che richiedessero l’iscrizione alla fascia di classificazione. Nonostante ciò, la ditta è riuscita a conservare un buon livello di fatturato, incrementandolo rispetto al 2008. Investendo in importanti opere di marketing, che hanno consentito di acquisire nuova clientela. 

Per rispondere alle richieste degli enti appaltanti, la ditta è in possesso di 3 linee di credito con 3 differenti banche e, grazie a un’oculata gestione del credito, l’azienda è giudicata affidabile e solvibile. Si è ritenuto opportuno chiedere l’apertura di un conto anticipi fatture al Banco di Sicilia, per fare fronte, alle esigenze, nascenti dalla non immediatezza di incasso delle fatture, ( ad oggi il nostro credito vantato è di € 300.000,00 circa ).
Share by: